La tappa finale della Marcia della Pace dell'anno scorso

Non si camminerà quest’anno per le vie della città com’era ormai tradizione (l’emergenza sanitaria in corso ha reso impossibile la tradizionale Marcia) ma la Diocesi non rinuncia alla riflessione e alla preghiera sul tema della Pace.

E’ in programma per il 31 dicembre, alle 17 in Cattedrale la Veglia per la Pace che sarà presieduta dall’arcivescovo di Ravenna-Cervia mons. Lorenzo Ghizzoni. Sarà un’occasione per leggere insieme il Messaggio di Papa Francesco per la 54ma Giornata mondiale della pace (Lo abbiamo sintetizzato qui) e per ascoltare una riflessione dell’arcivescovo su questo.

A seguire alle 18.30, la Santa Messa di Ringraziamento con la recita del Te Deum che sarà trasmessa in diretta su Ravegnana Radio Inblu (94 Mhz). Venerdì primo gennaio, invece, l’arcivescovo celebrerà la Messa nella festa della Madre di Dio alle 18.15 a S. Maria in Porto.

“La cultura della cura come percorso di pace”: è il titolo de messaggio per la Giornata mondiale della pace, che si celebra il primo gennaio 2021. “La cultura della cura, quale impegno comune, solidale e partecipativo per proteggere e promuovere la dignità e il bene di tutti – scrive all’inizio del Messaggio Papa Francesco -, quale disposizione ad interessarsi, a prestare attenzione, alla compassione, alla riconciliazione e alla guarigione, al rispetto mutuo e all’accoglienza reciproca, costituisce una via privilegiata per la costruzione della pace”. 

Qui il link al testo integrale del Messaggio per la 54esima Giornata della Pace di Papa Francesco

i.