Una giornata all'Hogar da volontari. Al centro, Francesca Masi

Betlemme è il luogo dove tutto ha inizio, dove tutti siamo chiamati a guardare. A Betlemme c’è un luogo che non può non rimanere nel cuore, è una modesta casa ai piedi della grande basilica della Natività dove alcune suore (poche) e tanti bimbi molto fragili vivono e accolgono: è l’Hogar Ninos Dios, gestito da alcune religiose di Betlemme. Accolgono bimbi in difficoltà e chi voglia recarsi da loro per servirli e toccare la bellezza della fratellanza e accolgono tutti coloro che desiderano, anche solo per un attimo rivolgere loro un pensiero, un piccolo gesto di attenzione.

Per questo l’Azione Cattolica Nazionale ha creato il progetto Al vedere la stella che prevede che ogni mese vadano giovani a fare esperienza di aiuto, in questo progetto e l’Azione Cattolica di Ravenna ci è entrata da subito organizzando dal 2018 iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi.

Ora con l’emergenza sanitaria tutto è più complicato, per ora l’Hogar è isolato, non si può raggiungere fisicamente. Ma il cuore non conosce distanze e allora quattro eccezionali musicisti dell’Orchestra Cherubini hanno donato un concerto per accendere la luce della bellezza e illuminare un’esperienza che può essere fatta da chiunque voglia in qualche modo farne parte, con un piccolo dono, una preghiera, un progetto.

Con un testo di Francesca Masi, vice-presidente Adulti di Azione Cattolica, che ha fatto l’esperienza di volontariato all’Hogar e di Patrizia Re, presidente del Lions Ravenna Host che accompagna già dall’anno scorso questo progetto si potrà entrare nel vivo della casa di Betlemme e sentirsi ancora più insieme in queste feste.

Il concerto e la presentazione del progetto verranno trasmessi sul Teleromagna: questa sera, 23 dicembre alle 21 su TR24 (canale 11), il 24 dicembre alle 16.30 sul canale 14, il 26 dicembre alle 16.30 e il 30 alle 21.30 sempre sul canale 14 e il 29 alle 22.30 su TR24 (canale 11)

Lo spettacolo è anche su Youtubehttp://youtu.be/m-fNlxR1K1w