Una scena del cortometraggio
Una scena del cortometraggio

A poco più di un mese dalla diffusione del primo cortometraggio, Paolo Cevoli è pronto per andare on line con il secondo lavoro realizzato nell’ambito della serie “Ti verso una storia…”, lo speciale progetto di comunicazione dedicato alla linea di vini Doc della Romagna del Gruppo Caviro. Come l’episodio d’esordio, dedicato al Sangiovese, anche questo cortometraggio originale è scritto e interpretato da Paolo Cevoli e sarà diffuso in esclusiva sui canali social dell’attore e sul sito dedicato vignetiromio.it, a partire dalle 14 di giovedì 10 dicembre.

Nella storia, narrata con lo stile inconfondibile di Cevoli che mescola umorismo e saggezza, si racconta dell’incontro tra un ragazzo e una ragazza, in un contesto fatto di partite a calcetto, cene al ristorante e battibecchi tra amici. Una storia di amore e delusione, di imprudenza e riscoperta, capace di emozionare proprio per la sua semplicità.  A fare da cornice al racconto suggestivi angoli di paese, porticati, cortili e scorci di una campagna immutata nei secoli, perché le tradizioni, proprio come i sentimenti, resistono alle leggi del tempo.

A ispirare Paolo Cevoli per questo secondo, romantico, episodio sono state le bollicine del Novebolle Romagna Doc, spumante della linea Vigneti Romio di Caviro, un vino fruttato e fresco, realizzato con uve giovani raccolte a fine agosto.  L’etichetta riporta una xilografia che ritrae due giovani sorridenti in sella a una bicicletta, proprio come gli innamorati protagonisti della canzone del Maestro Secondo Casadei, “Un bes in bicicletta”.  L’immagine è opera di Barbara Donati, artigiana faentina che ha firmato tutte le etichette della linea Vigneti Romio ispirandosi a “La Pié”, una rivista romagnola, ora non più edita, fondata nel 1920 e divenuta nel tempo uno strumento di conservazione e divulgazione di tutto ciò che costituisce carattere e storia della Romagna.