Il presepe di Pisignano nel giorno dell'inaugurazione
Il presepe di Pisignano nel giorno dell'inaugurazione

Anche quest’anno, grazie all’impegno dei volontari dell’Associazione di promozione sociale Francesca Fontana, a Pisignano di Cervia, è stato realizzato il presepe di fronte alla scuola primaria “E. Fermi“ nell’area verde antistante il parcheggio “Secondo Fusignani”. L’inaugurazione è avvenuta mercoledì 2 dicembre alla presenza di soci, bambini, genitori, presidente e volontari dell’associazione culturale “La Pantofla”, il parroco di Pisignano, don Lorenzo Lasagni, e il presidente del Consiglio di Zona.

Il presepe, rispetto allo scorso anno, è stato rinnovato con una nuova collocazione all’interno della capanna, con l’implementazione di un nuovo tronco di mare, ma soprattutto di una grande stella cometa e una cascata di stelline e qualche cuoricino (segno dell’amore) e musica in sottofondo con canzoni natalizie per rendere più suggestivo il momento in cui ci si fermerà ad osservare questa rappresentazione. È costruito all’interno di una capanna di legno (di metri 3×2) avvolto dalle reti dei pescatori, che racchiude tanti tronchi vecchi di mare e tanti altri legni raccolti in spiaggia dove il presepe è stato realizzato.

Oltre alla Natività, rappresenta molti dei personaggi che appunto arricchiscono un presepe: ma qui si trovano anche due fontane funzionanti e un baroccio carico di sale dolce di Cervia. Il tutto è stato adagiato su una vecchia zattera, tra le conchiglie che fanno anche da cornice incollate ovunque sulle reti dei pescatori, che si va ad infrangere alla deriva sugli scogli.