Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

78 casi nel territorio di Ravenna: il dato più basso di gennaio, ma anche il dato più basso da quasi tre mesi. Scorrendo l’archivio era dal 25 ottobre che non registrava un dato così basso: quel giorno furono 61 le positività accertate. E sono 1.563 i contagi in Emilia-Romagna: secondo giorno di discesa. Tra domenica e oggi i bollettini quotidiani registrano un -628 casi.
Cala anche la percentuale tra positivi e tamponi fatti, che sono in tutta la regione 16.653, dei quali 1.232 riguardano la nostra provincia: 9,4% per l’Emilia-Romagna, 6,3% per la provincia di Ravenna.
Resta sempre molto alto, purtroppo, il numero delle vittime: 51, distribuite in tutte le province. Ravenna ne conta 6 (4 donne di 69, 78, 84, 86 anni, e due uomini, rispettivamente di 89 e 94 anni); Forlì-Cesena 3 (una donna di 83 e due uomini di 64 e 80 anni) e Rimini 4 (due donne di 87 e 95 anni, e due uomini di 91 e 92 anni).

Il dettaglio dei territori
Ravenna Dei 78 casi odierni, 37 sono persone asintomatiche; 71 in isolamento domiciliare e 7 ricoverati. 38 riguardano il comune di Ravenna, come il 5 gennaio, il dato più basso del mese, e 4 Cervia. Complessivamente sono 14.826 le positività riscontrate dall’inizio della pandemia. Sono state inoltre comunicate circa 300 guarigioni.

Romagna Sono 457 le nuove positività emerse oggi. Molto alto il dato di Rimini, con 228 contagi (98 sintomatici), mentre la provincia di Forlì-Cesena registra 151 casi (99 i sintomatici), suddivisi tra i 97 del cesenate (62 sintomatici) e i 54 del forlivese (37 sintomatici). Complessivamente, il territorio romagnolo registra dall’inizio della pandemia 47.003 casi.

Emilia-Romagna Con le 1563 nuove positività emerse nelle ultime 24 ore, la cui età media è di 46,2 anni, il totale assoluto raggiunge quota 194.395 casi di positività. Dei nuovi contagiati, 783 sono asintomatici. 334 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 670 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Forte incremento delle guarigioni, ben 2.786, dopo tre giorni da tripla cifra, per un totale che ora ha raggiunto le 125.749 guarigioni. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 60.192 (-1.274 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 57.225 (-1.262), il 95,1% del totale dei casi attivi. E calano i ricoveri, 12 in meno rispetto a ieri: 11 nei reparti Covid, dove oggi ci sono 2.730 malati, e uno nelle terapie intensive che oggi accolgono 237 degenti, 15 a Ravenna.

i.