Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Coronavirus, ancora in diminuzione i casi in provincia. Da qualche giorno si registra un numero di casi in altalena ma progressivamente in diminuzione nel territorio provinciale. Oggi sono stati comunicati 84 positività sul territorio dalla regione: 48 asintomatici e 36 con sintomi; 79 in isolamento domiciliare e 5 ricoverati. Nel dettaglio: 51 da contact tracing; 19 per sintomi; 4 per categoria professionale, 7 per test privati, 3 per rientro dall’estero. I tamponi eseguiti sono stati 1867.

Ancora 4 decessi connessi al Covid 19 in provincia: 1 paziente di sesso maschile di 86 anni e 3 di sesso femminile di 77, 79, 93 anni. Sono state inoltre comunicate circa 105 guarigioni. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate sono 16032.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 210.442 casi di positività, 1.208 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.825 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,5%.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, in questa prima fase riguardante il personale della sanità e delle Cra: alle 14 sono state somministrate complessivamente oltre 129 mila dosi. Per i prossimi giorni in Emilia-Romagna la priorità è data ai richiami, con la somministrazione della seconda dose a chi ha ricevuto la prima, e ai degenti delle Cra.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 548 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 304 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 552 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 202 nuovi casi; a seguire Modena (175), Reggio Emilia (167), Rimini (152), Ferrara (115), Ravenna (84), Forlì (81), Cesena (72), Piacenza (69), Parma (58). Infine, Imola (33). Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 547 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 149.966.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 51.357 (+626 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 48.755 (+631), il 94,9 % del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 35 nuovi decessi: 4 a Piacenza; 2 a Reggio Emilia; 7 nella provincia di Modena; 1 in provincia di Bologna; 4 in provincia di Ravenna; 10 in provincia di Forlì-Cesena; 5 nel riminese. Nessun decesso in provincia di Ferrara. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 9.119.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 219 (+2 rispetto a ieri), 2.383 quelli negli altri reparti Covid (-7). A Ravenna un paziente in più è stato ricoverano in terapia intensiva