Guardia Costiera Ausiliaria
Guardia Costiera Ausiliaria in azione

Sono aperte le iscrizioni all’annuale corso di formazione per volontari della Guardia Costiera Ausiliaria di Ravenna. Il corso, gratuito, della durata di 8 lezioni sia teoriche che pratiche, si terrà al lunedì e al giovedì sera a partire dal 25 gennaio; le prime lezioni si svolgeranno in modalità da remoto, mentre le ultime – se le condizioni sanitarie legate al Covid lo permetteranno – si terranno in presenza, alla sala Buzzi di via Berlinguer. E’ prevista anche una lezione all’interno della sede della Lega Navale Italiana. Al termine, ai partecipanti verrà consegnato un attestato finale.

Le lezioni – tenute da diversi relatori, sia interni all’associazione sia ospiti (come ad esempio gli Ufficiali della Capitaneria di Porto) – si occuperanno di varie tematiche, permettendo ai partecipanti di acquisire informazioni utili e integrate sulle attività necessarie ad operare in ambito marittimo (arte marinaresca, meteorologia, lettura delle carte nautiche) ma anche, più in generale, sulle operazioni legate alla protezione civile (primo soccorso, teoria e pratica di BLS…). La lezione conclusiva di giovedì 4 marzo, aperta dai saluti dell’Amministrazione Comunale, sarà basata sui test di apprendimento.

La Guardia Costiera Ausiliaria VIII Regione Emilia-Romagna è un’organizzazione di volontariato che, dal 2001, opera a titolo di complementarietà con la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera per la sorveglianza e soccorso in ambito marittimo: sorveglia le spiagge ed eventualmente interviene in soccorso di bagnanti al largo, di sub e diportisti. La Guardia Costiera Ausiliaria fa anche parte del gruppo di associazioni di Protezione Civile del Comune di Ravenna: pertanto i suoi volontari sono chiamati a intervenire anche a terra, in caso di allerte meteo e calamità naturali – incendi boschivi, emergenze idrogeologiche, tutela dell’ambiente…

“Per partecipare al corso di formazione non sono richieste particolari competenze – spiega Ivo Angelini, presidente della Guardia Costiera Ausiliaria -: sia perché le occasioni di impiego sono varie, sia perché il volontario può successivamente conseguire ulteriori specializzazioni, grazie ad accordi e convenzioni che abbiamo instaurato con altre realtà dell’associazionismo e della formazione”.

Per informazioni e iscrizioni, ci si può rivolgere al 348 0058392 o scrivere una mail a info@guardcostaus-ravenna.it

i.