Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

L’andamento calante della diffusione del virus nel nostro territorio trova conferma anche dai numeri di oggi, pur se è opportuno ricordare come nei giorni festivi vengano processati meno tamponi rispetto agli altri giorni: la provincia di Ravenna registra 88 nuove positività, l’Emilia-Romagna 1.153, ovvero la quota più bassa di questo 2021 e di gennaio, con un numero complessivo di 9.980 tamponi effettuati (8.736 molecolari e 1.244 antigenici rapidi), ai quali si aggiungono anche 53 test sierologici e 1.244 tamponi rapidi.
La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dell’11,5% in regione, del 7,6% nella nostra provincia dove i tamponi fatti sono 1149.
In aumento i decessi: nelle ultime 24 sono 51, e riguardano tutte le province. Nel ravennate sono 9 (4 uomini dai 75 agli 89 anni e 5 donne di età compresa tra 47 e 88 anni), in provincia di Forlì-Cesena sono 6 (tutti uomini di età compresa tra 61 e 85 anni) e nel riminese 2 (una donna di 76 anni e un uomo di 66 anni). Due decessi sono avvenuti fuori regione: un uomo di 79 anni diagnosticato dall’Ausl di Piacenza ma residente in provincia di Pavia, e un uomo di 81 anni diagnosticato dall’Ausl di Bologna ma residente a Napoli.

La situazione nei singoli territori
Ravenna Si scende ancora sotto quota cento (terza volta negli ultimi quattro giorni). Degli 88 nuovi casi, 52 sono asintomatici; 87 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato. Nel comune di Ravenna ci sono 50 nuovi casi (1073 finora nel mese di gennaio), a Cervia 4 (177 in gennaio). I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate sono 15.484: 6203 a Ravenna, 963 a Cervia. Sono state inoltre comunicate 147 guarigioni.

Romagna Nelle tre province interessate sono emerse 344 nuove positività: oltre alle 88 di Ravenna, ci sono le 164 di Forlì-Cesena (con 120 sintomatici), divise tra le 102 di Cesena e le 62 di Forlì, e le 92 di Rimini, con 35 sintomatici. Il totale complessivo di questa parte di territorio regionale è ora salito a 49.609.

Emilia-Romagna Dei 1.153 nuovi contagiati, la cui età media è 46,5 anni, 547 sono asintomatici; 390 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 500 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Il totale complessivo ha raggiunto i 203.141 casi, che ne fanno al momento la quinta regione in Italia per numero di contagi dopo Lombardia, Piemonte, Veneto e Campania.
Altra giornata di numeri alti sul fronte delle guarigioni: se ne aggiungono 1703, per un totale di 140.114. Scendono i malati effettivi (-601 rispetto a ieri): adesso sono 54.230.
Infine i ricoveri: aumentano quelli nei reparti Covid (+35 per un totale di 2.564 pazienti) e nelle terapie intensive (+4), dove oggi sono presenti 238 degenti: 14 sono a Ravenna, che segna un -1.