San Biagio a Ravenna
San Biagio a Ravenna

Alla scoperta di San Biagio” si potrebbe intitolare la festa patronale della parrocchia ravennate, che inizia venerdì 29 gennaio alle 20.45, in chiesa, con una veglia di preghiera per giovani e adulti. Domenica 31 gennaio infatti è stato organizzato l’evento “San Biagio in cammino”: una passeggiata, aperta a tutti, per raggiungere tre luoghi simbolo della parrocchia. La camminata si svolgerà nell’assoluto rispetto delle norme anti Covid. Le persone interessate dovranno recarsi in parrocchia, dalle 14.30 alle 15.30, dove saranno consegnate le indicazioni del percorso da fare e poi potranno dare inizio all’attività. Lo scopo è raggiungere tutti e tre i luoghi (in ognuno si dovrà ritirare un bigliettino) e poi fare ritorno in parrocchia. Viene consigliato di scaricare, sul proprio cellulare, una apposita “app” che segnala il percorso effettuato. Al ritorno in parrocchia, si potrà così dimostrare di avere raggiunto tutti e tre i punti.

La festa dedicata a San Biagio, che è invocato anche come protettore della gola, avrà un altro momento importante, nel giorno della ricorrenza liturgica, mercoledì 3 febbraio: la Messa celebrata da monsignor Lorenzo Ghizzoni alle 18.30, che si potrà seguire in diretta sui canali Facebook e YouTube della parrocchia (le altre Messe saranno alle 8.30, alle 10 e alle 11.15). I bambini del catechismo si prepareranno alla festa (con momenti formativi dedicati al santo) nel pomeriggio di sabato 30 e al mattino di domenica 31 gennaio. Appuntamento on line sabato 30 gennaio alle 20.30, con la proiezione di un film seguita da una riunione online per scambiarsi opinioni sulla pellicola (per ricevere le informazioni tecniche necessarie scrivere a: cineforumsanbiagioravenna@gmail.com).