Domenica sera in Seminario la distribuzione dei viveri da portare ai senzatetto in Seminario

Tutto “esaurito” per la prima edizione della Ronda della carità con i giovani della Diocesi del 2021. Diciamo “prima” edizione perché proprio per i numeri e per l’adesione all’iniziativa da parte dei ragazzi di parrocchie e movimenti (erano 27 domenica sera in Seminario) la Pastorale Giovanile e Vocazionale ne ha già programmata una seconda, il 7 febbraio.

“Non tutti gli eroi portano una maschera” era il titolo dell’iniziativa di domenica 10 gennaio nella quale i giovani hanno accompagnato i volontari della Ronda della Carità in giro per la città per portare una parola di conforto una bevanda calda e qualche cosa da mangiare ai senza tetto che vivono in strada.

Tra la voglia di uscire e l’occasione di fare del bene, i giovani hanno fatto squadra, dividendosi in automobili che hanno raggiunto i dieci senzatetto che ogni domenica sera sono aiutati dalla Ronda. Al termine della serata, una preghiera all’unico Padre, in Seminario, ha sottolineato ancor più il senso dell’essere e comportarsi da fratelli