Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Si è ottenuto un risultato sorprendente per l’iniziativa Piatto sospeso lanciata da RavennaFood, Chef to chef Emilia Romagna ed Ecologia di comunità: grazie alla generosità di tanti soci della cooperativa e clienti delle botteghe sono stati raccolti in meno di 2 mesi 120 piatti sospesi. Le donazioni sono state trasformate in prodotti equo e solidali presenti in bottega e distribuiti grazie alla rete di associazioni e volontari di CittAttiva, in collaborazione con i servizi sociali del Comune di Ravenna. Tanti sono stati i regali di Natale trasformati in donazioni., tanti anche bambini e genitori che hanno unito le forze della classe per poter donare un pasto a qualcun altro. L’iniziativa del Piatto sospeso non si ferma, continua anche nei prossimi mesi così come l’impegno nella distribuzione alle persone in difficoltà.

Chi può dona, chi non può riceve. Per fare una donazione è sufficiente passare in una delle botteghe aderenti, donare dona 10 euro (o suoi multipli); i volontari si occuperanno di consegnare i prodotti alimentari a chi ne ha bisogno. Per info, donazioni aziendali o di importo superiore, scrivere mail all’indirizzo: info @ravennafood.com
L’elenco degli aderenti al sito del piatto sospeso si trova sul sito www.ravennafood.com