Stefano Bonaccini
Stefano Bonaccini

Con un valore Rt superiore all’1, seppur di poco, anche l’Emilia-Romagna potrebbe diventare zona arancione. A confermarlo è il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ospite questo pomeriggio di ‘Tagada” su La7.

“Alcune regioni sono già diventate zona arancione- sottolinea Bonaccinipotrebbe succedere che anche l’Emilia-Romagna lo diventi tra qualche giorno, non perchè la situazione sia drammatica ma perché è peggiorata rispetto a qualche settimana fa”. Ad oggi, infatti, “siamo appena sopra l’1 come Rt”, conferma il governatore, che si dice “preoccupato per il fatto che i contagi sono cresciuti”.

Nei primi giorni di questa settimana, però, il dato “è in calo- segnala Bonaccini– oggi per esempio i casi in Emilia-Romagna sono meno di mille. Ma magari domani risaliranno, è difficile fare i conti giorno per giorno”.

Il presidente conferma dunque di essere “preoccupato”, anche perchè “per un paio di mesi si dovrà reggere ancora. Ma sono ottimista per il futuro, perché l’arrivo dell’estate porterà un vaccino naturale che è la bella stagione. L’anno scorso per questo ci siamo tutti illusi, quest’anno invece abbiamo i vaccini”, chiosa Bonaccini. (Dire)