Mercoledì 17 febbraio alle 18.30, in Cattedrale a Ravenna, monsignor Ghizzoni presiederà la Messa con imposizione delle Ceneri, a inizio della Quaresima.

Inizia col mercoledì delle Ceneri, il periodo liturgico di Quaresima che condurrà sino alla Pasqua, domenica 4 aprile.

Il rito nel tempo della pandemia. Come indicato dalla Congregazione per il culto divino, per celebrare il gesto dell’imposizione delle Ceneri, il sacerdote, dopo aver benedetto le ceneri e averle asperse con l’acqua benedetta, si rivolge ai presenti recitando “una volta sola per tutti la formula come nel Messale Romano: ‘Convertitevi e credete al Vangelo!’. Quindi, – prosegue la nota della Congregazione – il sacerdote asperge le mani e indossa la mascherina, poi impone le ceneri a quanti si avvicinano o, se opportuno, egli stesso si avvicina a quanti stanno in piedi al loro posto”. E compie il gesto dell’imposizione.