Il Clan del Cervia 1

Thinking Day, il gruppo scout del Cervia 1 lo ha celebrato “studiando” le storie e le vite dei grandi costruttori di pace del ‘900. Il tema scelto per la Giornata del pensiero era “come essere operatori di pace”. E il clan del gruppo cervese, tra gli ultimi nati in Diocesi, lo ha sviluppato in modo originale, domenica 21 febbraio. Prima a piedi a Tagliata, poi la Messa e infine le promesse. Ma è stata un’attività in particolare, a lasciare il segno.

La Messa in Duomo

“Per celebrare la Giornata Mondiale del Pensiero, il Clan si è ispirato ad alcuni dei più grandi costruttori di pace, come Martin Luther King e Gandhi, scegliendone le frasi più rappresentative, riportate su una bandiera (nella foto) – ci scrivono dal Cervia 1 – . Queste persone, che hanno messo a rischio la propria vita per difendere un ideale, hanno fatto riflettere i ragazzi sull’importanza di opporsi alle ingiustizie per creare un mondo migliore”.

La bandiera che riassume l’attività del Cervia 1