Ci sono numeri del contagio in ascesa nel bollettino odierno sia nel territorio provinciale con 86 nuove positività (16 in più di ieri) sia in Emilia-Romagna, dove si contano 1364 nuovi contagi (176 in più di ieri). Ma sono aumentati nche i tamponi effettuati Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 224.164 casi di positività, 1.364 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.354 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (15.271 tamponi molecolari e 12.083 tamponi rapidi), dei quali 1.576 fatti in provincia di Ravenna. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è, così, del 4,9% in regione e del 5,4% nel nostro territorio.

Purtroppo resta alto il numero delle vittime: 54, e interessano tutte le province. Nel ravennate ce ne sono sette (tre donne di 72, 81 e 97 anni e 4 uomini di età variabile dai 68 agli 88 anni); 5 in provincia di Forlì-Cesena (due donne di 82 e 93 anni; tre uomini di 81, 85 e 89 anni); 7 nel riminese (una donna di 96 anni e 6 uomini di età compresa tra 62 e 86 anni).

La situazione in dettaglio nei vari territori
Ravenna Sono 86, dunque, le nuove positività emerse nelle ultime 24 ore, di cui 56 sintomatici; 83 in isolamento domiciliare e 3 ricoverati. Nel comune di Ravenna sono 26, in quello di Cervia 5. La differenza complessiva tra i primi 5 giorni di gennaio e lo stesso periodo di febbraio rende chiara l’idea del decremento: a gennaio erano 1097 i contagi registrati, in questo mese sono 319. Nel suo totale assoluto la provincia sale a 16.886 casi. Sono state inoltre comunicate 88 guarigioni.

Romagna Leggero incremento di contagi anche nei quattro territori romagnoli che danno un totale giornaliero di 396 contagi. Oltre al dato di Ravenna, si devono considerare le 176 nuove positività di Rimini (con 84 sintomatici), le 70 del cesenate (con 56 sintomatici) e le 64 del forlivese (con 53 sintomatici). Il totale assoluto dell’intera Romagna raggiunge quota 56.111.

Emilia-Romagna Dei 1.364 nuovi positivi dell’intera regione, la cui età media è 41,7 anni, 503 sono asintomatici; 407 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 558 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Salgono così a 224.164 le persone contagiate dall’inizio della pandemia.
Molto alto, anche oggi, ed è una buona notizia, il numero delle persone guarite, 1.979, che portano il totale a 171.260, e si contrappongono ai 669 malati effettivi in meno (il loro totale adesso è di 43.136). L’altra buona notizia riguarda il numero dei ricoverati: altra giornata all’insegna del calo. Ci sono 56 uscite dai reparti Covid, dove oggi restano 1.990 pazienti, e sei uscite (nel differenziale tra ingressi e dimissioni) dalle terapie intensive, dove oggi si trovano 182 degenti, 5 dei quali a Ravenna, che registra due uscite.