La consegna del cofanetto
La consegna del cofanetto

Anche quest’anno si è rinnovata l’iniziativa “Nuovi nati: il Sale della vita”. Mercoledì 10 febbraio il sindaco Massimo Medri ha consegnato il kit ai primi cervesi nati nel 2021. Il primo maschio si chiama Leonardo Magnani, è nato il 3 gennaio, ed èfiglio di Laura Benini e Luca Magnani. La prima femmina si chiama Diana Garoia Donati, è nata il 7 gennaio ed èfiglia di Cristina Donati e Francesco Garoia. Giunta alla quindicesima edizione, l’iniziativa è organizzata per dare il benvenuto ai nuovi arrivati e fornire alle famiglie un aiuto concreto alle necessità dei primi mesi di vita dei bambini.  Anche nel 2021 sono 31 le attività cervesi che hanno aderito all’iniziativa.

“Nuovi nati: il sale della vita” è l’iniziativa di cui hanno beneficiato tutti i bambini nati dal 2007 e residenti a Cervia. L’amministrazione comunale,  oltre a dare il benvenuto ai nuovi cittadini consegnando loro una pergamena, le “chiavi della città” (un gioco per bambini) e un sacchetto di sale bene augurante, mette a disposizione delle famiglie dei neonati una tesserina, con cui accedere a promozioni e  servizi, offerti da varie realtà cittadine. Gli sponsor sono numerosi e appartengono a differenti settori commerciali che hanno come utenza l’infanzia e le giovani famiglie, arricchendo ogni anno le opportunità di cui poter usufruire.

Così il sindaco Massimo Medri: “E’ un’iniziativa che esprime e trasmette l’anima della nostra Cervia, città del sale e dell’accoglienza. Con la consegna del kit vigliamo far sapere alle famiglie che siamo loro vicini, in un momento di gioia e di festa come quello dell’arrivo di una nuova vita. Mi preme anche ringraziare tutte le realtà del territorio che hanno aderito al progetto per la sensibilità e il prezioso contributo dato; è una conferma negli anni della volontà di mantenere un ruolo sociale nella nostra comunità, dando fiducia a coloro che sono il nostro futuro”.