A seguito della temporanea sospensione del vaccino AstraZeneca in via precauzionale e temporanea da parte dell’Agenzia Nazionale del Farmaco su tutto il territorio nazionale, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema, Agenzia europea per i medicinali, anche alla luce dei provvedimenti assunti da altri Paesi europei, l’Ausl Romagna invita tutti i cittadini over 75 e quelli appartenenti alle categorie professionali, che erano prenotati per la giornata di domani, a non presentarsi al punto vaccinale.

L’Azienda sta provvedendo a informare i cittadini prenotati “anche attraverso Sms e, grazie alla collaborazione con le Prefetture locali, anche gli appartenenti alle Forze dell’Ordine. Sono stati inoltre informati tutti i medici di medicina generale perché provvedano a sospendere la vaccinazione del personale scolastico“, si legge ancora nella nota dell’azienda.

Scusandosi per il disguido, Ausl Romagna fa sapere che “seguiranno nei prossimi giorni ulteriori aggiornamenti”.