Agenti di Polizia locale di Cervia in servizio di controllo

La Polizia Locale di Cervia ha intensificato i controlli per il rispetto delle norme Covid-19 in vista del periodo pasquale ormai alle porte, così come indicato dalla Prefettura di Ravenna. Ogni giorno si alternano pattuglie dedicate ai controlli sugli spostamenti, a quelli sul rispetto delle quarantene, a quelli sulle alle attività commerciali e sportive. Ma gli agenti cervesi sono impegnati in questi giorni anche in una preziosa opera di informazione, per spiegare e dare tempo ai cittadini di comprendere le norme in vigore, che come è noto sono in continuo divenire.

Dall’inizio della pandemia la Polizia Locale di Cervia ha controllato oltre 5.600 persone e più di 14.000 attività ed esercizi commerciali. Le persone sanzionate sono state 121, 15 le attività, di cui in 14 casi è stata disposta la chiusura. Nell’ultimo weekend, invece, le due pattuglie impegnate nel servizio hanno proceduto al controllo di 24 persone e 7 attività commerciali, non rilevando alcuna irregolarità.

“Il difficile lavoro degli agenti in questo particolare periodo – spiega il comandante della Polizia locale di Cervia Sergio Rusticali – si articola tra l’applicazione delle norme, la comprensione verso le esigenze particolari dei cittadini dettate da situazioni contingenti reali e la generale confusione che viene riscontrata nella cittadinanza. Anche per questo il nostro Ufficio Formazione e Innovazione è costantemente al lavoro per fornire alla popolazione informazioni utili e chiare, che sono sempre consultabili sul sito www.polizialocale.comunecervia.it“.