Filippo Donati

Il capogruppo azzurro in Consiglio comunale a Ravenna, Alberto Ancarani, boccia senza troppi giri di parole la possibile candidatura a sindaco per il centrodestra dell’albergatore Filippo Donati. Si tratta di “una ipotesi di candidatura sbagliata nel merito e nel metodo a cui Forza Italia si oppone con forza“, sottolinea, un un nome noto per “aver fatto parte direttamente o indirettamente di tutte le ‘parti in commedia’ della politica ravennate e nazionale”.

Donati, prosegue Ancarani, è passato “da candidature alle parlamentarie dei 5 stelle a una vicinanza al Pd chiaramente espressa dalla sua nomina in una fondazione bancaria da parte di un precedente sindaco di Ravenna“. Tra l’altro, lo stesso Ancarani fa parte del toto nomi per la candidatura a primo cittadino, mentre quelli ufficiali sono Michele De Pascale per il centrosinistra, Veronica Verlicchi per la Pigna ed Emanuele Panizza per il Movimento 3 V (Dire).