Immagine di repertorioi
Immagine di repertorio

Per il territorio provinciale di Ravenna oggi si sono registrati 154 casi di Coronavirus: si tratta di 82 maschi e 72 femmine; 70 asintomatici e 84 con sintomi; 153 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato. Nel dettaglio: 112 da contact tracing; 28 per sintomi; 14 per test volontario. 

I tamponi eseguiti sono stati 1908. E la Regione ha comunicato 8 decessi: sette pazienti di sesso maschile di 60, 70, 82, 83, 84, 91 e 92 anni e una paziente di sesso femminile di 95 anni. Sono state comunicate circa 19 guarigioni.

Rimane di fatto stabile la curva dei contagi in Emilia-Romagna, mentre continua il calo deciso dei ricoveri. Oggi si registrano 1.789 casi in più rispetto a ieri, su un totale di 31.848 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (di cui 14.284 molecolari e 17.564 rapidi, a cui si aggiungono 935 test sierologici).

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi è dunque del 5,6%. Dei nuovi contagiati, 754 sono asintomatici: 502 sono stati individuati col contact tracing, 105 attraverso i test per le categorie a rischio, 35 con gli screening sierologici e 11 tramite i test pre-ricovero, mentre per 101 casi e’ ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Tra i nuovi positivi, inoltre, 598 erano già in isolamento al momento del tampone e 809 sono legati a focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 43,5 anni. Oggi si registrano anche 38 nuovi decessi: tre a Parma (tra cui una donna di 46 anni), tre a Reggio Emilia, 10 a Modena, nove a Bologna, otto a Ravenna, due a Forlì, uno a Cesena e due a Rimini. Nessun decesso invece a Piacenza e Ferrara. In totale, dall’inizio dell’epidemia in Emilia-Romagna hanno perso la vita 12.078 persone.

Netto il calo dei ricoveri: oggi sono cinque i pazienti in meno in terapia intensiva (366 in tutto) e 117 in meno negli altri reparti covid (3.181 in totale). Sul territorio, i pazienti in terapia intensiva sono cosi’ distribuiti: otto a Piacenza (+ 1 rispetto a ieri), 30 a Parma (+1), 28 a Reggio Emilia (-2), 69 a Modena (-3), 105 a Bologna (-5), 20 a Imola (+1), 40 a Ferrara (+1), 20 a Ravenna, 11 a Forlì (+1), sei a Cesena (-1) e 29 a Rimini (+1)

Nel complesso, dall’inizio dell’epidemia da coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 341.218 casi di positività. Ad oggi i casi attivi, cioè i malati effettivi, sono ancora 72.480 cioè 758 in meno rispetto a ieri. Di questi, il 95% e’ in isolamento a casa: si parla di 68.933 persone, ossia 636 in meno rispetto a ieri. Per quanto riguarda i guariti, invece, oggi sono 2.509 in più rispetto a ieri per un totale di 256.660 persone. Andando a guardare la situazione dei contagi nelle singole province, Bologna è ancora la più colpita con 370 nuovi casi, di cui 251 sintomatici. Seguono i territori di Modena (274 casi, di cui 169 sintomatici), Reggio Emilia (204 casi di cui 104 sintomatici), Rimini (194 casi di cui 105 sintomatici), Parma (177 casi di cui 94 sintomatici), Ravenna (154 casi di cui 84 sintomatici), Ferrara (141 casi di cui 34 sintomatici), Cesena (92 casi di cui 75 sintomatici), Forli’ (86 casi di cui 62 sintomatici), Piacenza (57 casi di cui 34 sintomatic) e infine Imola (40 casi di cui 23 sintomatici).