Vaccino anti-Covid
(Foto Ansa/Sir)

Se il calo dei contagi poteva essere dipeso anche dal minor numero di tamponi effettuati essendo stati i giorni delle festività di Pasqua, il dato del bollettino odierno con oltre 31mila tamponi fatti conferma che è in atto un evidente ridimensionamento dei nuovi contagi. Numeri che da tempo non si vedevano. Oggi ce ne sono 34 in provincia di Ravenna e 576 in Emilia-Romagna. I tamponi processati sono stati 31.860 (17.700 molecolari e 14.160 rapidi, a cui si aggiungono anche 2.368 test sierologici), 1.105 dei quali nel ravennate, per una percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti rispettivamente dell’1,8% e del 3,1%.

Purtroppo, non accenna a diminuire il numero delle vittime. Se ne sono registrate altre 57, di cui 16 in Romagna: 4 nella provincia di Ravenna (una donna di 90 anni e tre uomini, di 71, 84 e 85 anni), 4 in quella di Forlì-Cesena (una donna di 83 e tre uomini di 62, 82 e 83 anni) e 8 nel riminese (quattro donne di 80, 81, 88 e 91 anni; quattro uomini di 71, 81, 91 e 93 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.246.

La situazione nei singoli territori
Ravenna Delle 34 nuove positività, 11 riguardano persone sintomatiche; 33 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato. Quasi la metà dei casi (15) sono a Ravenna, il resto è frazionato in altri 10 comuni, con 5 casi a Faenza e 2 a Cervia. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate sono 27.111. Sono state comunicate anche 630 guarigioni.

Romagna E’ soprattutto la provincia di Forlì-Cesena, oggi, ad alzare il dato della Romagna. Sono, infatti, 108 le nuove positività riscontrate, 58 a Cesena (17 sintomatici) e 50 a Forlì (34 sintomatici). Segue Ravenna con 34 e chiude Rimini con appena 15 casi (13 sintomatici). Il totale odierno, dunque, è di 57 nuovi casi, quello assoluto è di 91.533.

Emilia-Romagna Con i contagi delle ultime 24 ore, la cui età media è 44,5 anni, dall’inizio della pandemia in Emilia-Romagna si sono registrati 345.753 casi di positività. Dei nuovi contagiati, 297 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing (173) e screening regionali (32); 207 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 277 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Ad oggi i casi attivi, cioè’ i malati effettivi, sono ancora 68.975, cioè 1.896 in meno rispetto a ieri. Di questi, il 95% è in isolamento a casa: si parla di 65.459 persone, ossia 1.841 in meno da ieri. Per quanto riguarda i guariti, invece, oggi sono 2.415 in più rispetto a ieri, per un totale di 264.532 persone.
E calano anche i ricoverati sia nei reparti Covid (-44) sia nelle terapie intensive (-11). Nel primo caso, restano ancora 3.160 pazienti, nel secondo caso i posti letto occupati sono 356: di questi, 19 a Ravenna e 66 in Romagna.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle 16 di oggi sono state somministrate complessivamente 1.006.170 dosi; sul totale, 321.060 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.